“L’educazione: un diritto per tutti. Il pensiero di Papa Francesco“: su questo tema, che svilupperò personalmente anche sulla base di una paio di testi che ho pubblicato in questi ultimi anni, si aprirà domani, venerdi 18 gennaio 2019, a San Paolo D’Argon (BG), presso la storica abbazia benedettina (ore 20,45), un ciclo di conferenze ed appuntamenti su “Diritti, Migrazione, Cooperazione“, promossi dagli Uffici pastorali della diocesi di Bergamo, dalla Cattedra Unesco dell’Università di Bergamo e da realtà associative impegnate nel contesto delle migrazioni e della cooperazione, come la Onlus Vittorino Chizzolini. L’iniziativa si colloca nella scia della ricorrenza del 70° della Dichiarazione universale dei Diritti dell’Uomo.

E’ parso doveroso, da parte dei promotori, rendere un omaggio iniziale alla testimonianza di Papa Bergoglio, che può davvero essere definito il “Pontefice dei diritti”, in considerazione del particolare e significativo percorso umano e pastorale vissuto a Buenos Aires, e per il suo magistero papale, sempre attento e sensibili ai temi che interessano la sfera educativa, sociale e culturale. Del resto, basta sfogliare i testi “Quando il giorno era una freccia” (AGeSC, 2014) e “Nessuno resti indietro” (Velar, 2016) per avvicinare la testimonianza di un Papa che non perde mai occasione per richiamare l’attenzione sul fatto che l’educazione, insieme a salute e lavoro, è “la chiave per tutto il cambiamento e lo sviluppo sociale”. L’incontro sarà coordinato dalla prof.ssa Daniela Noris (Ufficio pastorale scolastica della diocesi di Bergamo).

Questo il programma completo dell’iniziativa.

PERCORSO A

I DIRITTI DELL’UOMO A 70 ANNI DALLA DICHIARAZIONE
UNIVERSALE DEL 1948
SEDE DEGLI INCONTRI: ABBAZIA S. PAOLO D’ARGON, ORE 20.45
Quattro incontri a tema per un approfondimento dei diritti
dell’uomo che si concludono con la costituzione di un
Osservatorio permanente sui diritti dell’uomo: evoluzione,
approvazione, trattati, protocolli, in collegamento con l’Alto
Commissariato dei Diritti dell’Uomo delle Nazioni Unite
(OHCHR), il Consiglio d’Europa e l’Unesco.

18 gennaio 2019
L’educazione: un diritto per tutti. Il pensiero di Papa Francesco.
Roberto Alborghetti, giornalista.
Coordina Daniela Noris

15 febbraio 2019
I diritti degli ultimi, i diritti degli altri, i diritti di tutti.
Avv. Giuseppe Guerini e don Ezio Bolis.
Coordina Bruno Goisis

15 marzo 2019
Il diritto al lavoro.
Pierino Persico e Savino Pezzotta
Coordina Candida Sonzogni

12 aprile 2019
La cooperazione internazionale a partire dal rispetto dei diritti
dell’uomo.
Duilio Manara, Omar Ndiaye, Felice Rizzi
Coordina Stefania Gandolfi

PERCORSO B
VERSO UN GOVERNO DELLA MOBILITÀ UMANA
6 INCONTRI PER I GIOVANI
SEDE DEGLI INCONTRI: CISL BERGAMO, VIA CARNOVALI, 88
DA FEBBRAIO A MAGGIO 2019
Riunioni Mensili per discussione e confronto a partire dalla lettura
del “Patto mondiale per migrazioni sicure, ordinate, regolari” e
di altri testi dell’organizzazione internazionale delle Migrazioni
(OIM) e dell’Unesco.
L’obiettivo è quello di costruire dei partenariati innovativi e aperti
a tutti in vista di una governance democratica inclusiva delle
migrazioni, centrata sull’interdipendenza dei diritti dell’uomo.

PERCORSO C
MIGRAZIONI E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
SEDE DEGLI INCONTRI: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
BERGAMO
UN INCONTRO AL MESE
Continuazione della terza parte della ricerca “Migrazioni e
cooperazione internazionale” e Presentazione del libro “Diaspora e
democrazie”.
I partenariati e la cooperazione sono la pietra angolare del
Programma per lo sviluppo sostenibile 2030.
In particolare l’obiettivo 17 invita a rafforzare il partenariato
mondiale per lo sviluppo in tutti gli ambiti compreso quello delle
migrazioni. Il recente rapporto del Segretariato Generale delle
Nazioni Unite “Rendere le migrazioni benefiche a tutti” afferma
che la “gestione delle migrazioni presenta oggi una delle sfide più
urgenti e serie per la cooperazione internazionale”.

L’iniziativa è promossa da un gruppo di lavoro costituito da Cattedra Unesco, Associazione Chizzolini, Cooperativa Ruah, Ufficio Pastorale Migranti.

Per Informazioni e adesioni: Associazione V. Chizzolini ONLUS
Telefono: 035.4598133, e-mail: info@chizzolinionlus.it, via Gavazzeni, 3 BERGAMO