Gazzetta di Saluzzo

Il giornale La Gazzetta di Saluzzo dedica ampio spazio alla notizia di come un  libro – “Bruno Depetris, Cuore & Lavoro sotto il Monviso”, di Roberto Alborghetti (Marna) – abbia prodotto una concreta azione di solidarietà a favore dell’ospedale Regina Margherita, di Torino. Come scrive il giornale piemontese,  il libro – voluto dalla famiglia dello scomparso Bruno, con la moglie Agnese ed i figli Andrea ed Elena – si è proposto fin dall’ inizio un obiettivo di solidarietà. Le copie vendute erano abbinate alla costituzione di un fondo per sostenere le attività di una grande realtà piemontese: il reparto Sapi – Sub  intensiva allargata della prima infanzia, presso il presidio “Regina Margherita”, facente parte dell’Azienda Ospedaliero-Sanitaria “Città della salute e della scienza” di Torino.

Un obiettivo che è stato pienamente raggiunto. Nei giorni scorsi, sono stati consegnati all’ospedale torinese ben 17 poltrone relax, dal marchio certificato, da collocare all’interno del padiglione sanitario dedicato ai bambini in cura, per favorire il riposo dei genitori. Nella foto: l’articolo pubblicato da La Gazzetta di Saluzzo.