A TAVOLA CON PAPA FRANCESCO - Cover (557x800)Il libro “A tavola con Papa Francesco”, che ho avuto l’onore di scrivere, non è solo una sorta di biografia alimentare su un Papa diplomato in Chimica dell’Alimentazione e molto preparato sulla realtà del cibo e nutrizione, ma è anche una sorta di singolare “ricettario”. Nel libro sono presentate ben 36 ricette. Sono lieto di segnalarne alcune in queste giornate di lockdown per il coronavirus: un suggerimento per animare la preparazione di pranzi e pasti. Dunque, dopo avere presentato la bagna cauda, ecco un’altra  ricetta tra quelle che hanno segnato momenti e tratti di vita di Jorge Mario Bergoglio.

“A tavola con Papa Francesco”, è ancora disponibile nelle librerie, anche quelle online, da Amazon a IBS. Pubblicato in 14 Paesi, il libro è una biografia particolare su Papa Bergoglio, articolata in tematiche di grande attualità. Edito da Mondadori (208 pagine, oltre 250 fotografie,36 ricette inedite) il volume è Premio Selezione Bancarella Cucina 2018. La ricetta sulle empanadas è illustrata nel volume alla PAGINA 57. 

 

LE RICETTE DI “CHEF FRANCESCO”#2 : LE EMPANADAS 

Sono una delle principali e tipiche componenti della cucina argentina. Impossibile non parlare di empanadas anche quando si racconta di Papa Bergoglio. Nel libro, a tale riguardo, sono narrati diversi aneddoti, un paio inediti, come nel capitolo Quinto, intitolato “Quando a Buenos Aires Bergoglio ‘moltiplicò’ le impanadas”: un fatto sorprendente, che racconta molto della personalità del futuro Papa. Dunque, ecco una sintesi della ricetta.

MODALITA’ DI PREPARAZIONE

Ingredienti per la pasta: 200 g di farina, 80 g di burro, 100 ml di acqua; per il ripieno: 2 uova, 1 cipolla, 4 cucchiai di olio; 140 g di carne macinata, 1 cucchiaio di uvetta, paprica, cumino, olive nere denocciolate, sale e pepe q.b. Esistono anche diverse varianti del ripieno, secondo gusti e preferenze di ognuno.  

Lavorate la farina con acqua, burro fuso, un filo d’olio e sale fino ad avere un impasto omogeneo. Riponete in frigo coprendo con la pellicola. Per il ripieno: cuocete le uova fino a renderle sode e fate appassire la cipolla tagliata finemente. Aggiungete la carne, lasciate rosolare per qualche minuto. Reidratate l’uvetta. Unite le spezie alla carne, aggiustate di sale e fate insaporire per una decina di minuti. Stendete la pasta e tagliate dei dischetti. Farciteli con un cucchiaio di ripieno ciascuno, un pezzetto di uovo sodo e 1 oliva. Sigillate le empanadas con i rebbi di una forchetta e infornate a 200°C per 15 minuti.