OKAY!

VORTICISMO: LOCKDOWN #1 – GEOMETRIE DI UN VORTICE – FATTO CON CARTA STRACCIA DI MANIFESTI PUBBLICITARI – DI ROBERTO ALBORGHETTI

VORTICISMO: LOCKDOWN #2 – IL VORTICE E LA FURIA – FATTO CON CARTA STRACCIA DI MANIFESTI PUBBLICITARI – DI ROBERTO ALBORGHETTI

VORTICISMO: LOCKDOWN #3 – IL VORTICE E LE ALI DELLA SPERANZA – FATTO CON CARTA STRACCIA DI MANIFESTI PUBBLICITARI – DI ROBERTO ALBORGHETTI

VORTICISMO: LOCKDOWN #4 – IL VORTICE E LA MASCHERA – FATTO CON CARTA STRACCIA DI MANIFESTI PUBBLICITARI – DI ROBERTO ALBORGHETTI

I giorni della pandemia che il mondo sta vivendo sono come un vortice che ci ha trascinati dentro l’abisso dell’incognito, dell’oscurità e del dolore. Nel vortice ci siamo tutti, nessuno escluso. E’ questa l’immagine che tanta gente – anche io stesso – ha vissuto mentalmente, ma anche fisicamente. L’emergenza provocata da un virus terribile e sconosciuto, ha lasciato attorno a noi terra bruciata

View original post 264 altre parole