A TAVOLA CON PAPA FRANCESCO - Cover (557x800)Il libro “A tavola con Papa Francesco”, che ho avuto l’onore di scrivere, non è solo una sorta di biografia alimentare su un Papa diplomato in Chimica dell’Alimentazione e molto preparato sulla realtà del cibo e nutrizione, ma è anche una sorta di singolare “ricettario”. Nel libro sono presentate ben 36 ricette. Sono lieto di segnalarne alcune in queste giornate di lockdown per il coronavirus: un suggerimento per animare la preparazione di pranzi e pasti. Dunque, dopo avere presentato la bagna cauda e le empanadas, ecco un’altra  ricetta tra quelle che hanno segnato momenti e tratti di vita di Jorge Mario Bergoglio.

“A tavola con Papa Francesco”, è ancora disponibile nelle librerie, anche quelle online, da Amazon a IBS. Pubblicato in 14 Paesi, il libro è una biografia particolare su Papa Bergoglio, articolata in tematiche di grande attualità. Edito da Mondadori (208 pagine, oltre 250 fotografie,36 ricette inedite) il volume è Premio Selezione Bancarella Cucina 2018. La ricetta sull’ASADO è illustrata nel volume alla PAGINA 60 . 

 

LE RICETTE DI “CHEF FRANCESCO”#3 : L’ASADO 

 

L’asado è una delle proposte gastronomiche tipiche dell’Argentina. Era, ed è, uno dei piatti preferiti da Jorge Mario Bergoglio. Si tratta del tipico arrosto argentino, che lui spesso preparava agli allievi del Colegio Màximo, il centro di formazione per gesuiti di cui Bergoglio fu il rettore. Un piatto molto apprezzato anche dai confratelli preti. Nel libro si riportano in proposito alcune inedite testimonianze. L’asado era il “piatto forte” del futuro Papa, che non disdegnava di mettersi ai fornelli della cucina del Collegio, quando le cuoche erano di riposo o si mettevano in malattia. Tutte notizie di cui si racconta nel libro “A tavola con Papa Francesco”

MODALITA’ DI PREPARAZIONE

Ingredienti: 2 kg di costine di manzo, 1 mazzetto di prezzemolo, 2 foglie di alloro, 1 spicchio d’aglio, aceto, olio evo, origano, peperoncino e sale grosso q.b.


Massaggiate la carne con sale grosso. Lasciatela riposare per almeno 30 minuti. Preparate la salsa chimichurri, condimento fondamentale: pestate al mortaio prezzemolo, origano, peperoncino, alloro e aglio. Aggiungete olio e aceto. L’asado richiede lunghe cotture, ma può essere sufficiente cuocere la carne per circa un’ora e mezza a 150°C. Passate la carne sulla griglia calda per 10 minuti. Servite unitamente alla salsa.