OKAY!

NELLA FOTOGALLERIA: LE “PAROLE” DISEGNATE DAGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA “P. SARRO”, IC PONTECORVO 2, FR; DOCENTE: ANNA ABATECOLA

Dispiacere. Tristezza. Ospedale. Speranza. Aiuto. Superare. Malefico. Vinceremo. Sono, queste, alcune delle parole – aggettivi, sostantivi e verbi – che si rincorrono nella testa di tante ragazze e ragazzi italiani che stanno vivendo le giornate dell’emergenza sanitaria del coronavirus. Parole che essi hanno affidato concretamente a fogli di disegno, come presa di coscienza del momento che stiamo vivendo e come stimolo al superamento alle difficoltà. E’ infatti un grande “esercizio psicologico” quello a cui stanno partecipando in tutta Italia migliaia di alunni protagonisti dell’iniziativa proposta da Funtasy (casa editrice italiana specializzata in progetti educativi e di formazione) e da Okay!, magazine attivo da vent’anni nel mondo della scuola.

Infatti, da giorni è  proposta alle scuole, alle ragazze e ai ragazzi italiani una storia a puntate, intitolata “Il giorno in…

View original post 250 altre parole