OKAY!

Sì, c’è davvero un virus che di gran lunga è più pericoloso del coronavirus o del covid-19 o che dir si voglia. Rimarranno nella storia della comunicazione (?) queste giornate confuse, isteriche e psicotiche che stiamo vivendo in seguito alla manifestazione in Italia dei primi casi dell’ influenza virale esplosa in Cina nel dicembre scorso.

Il parossismo delle parole a vanvera ed in libertà, trasmesse in ogni istante, a piè sospinto su ogni canale, web o televisivo e satellitare, non ha precedenti. Una modalità ossessiva e compulsiva senza freni e fuori controllo. Con tutte le conseguenze che si sono innescate tra gli italiani, in un cortocircuito della confusione, della follia, della mancanza di qualsiasi tatto psicologico e di sensibilità comunicativa che sono i primi elementi da impiegare in una situazione come quella che stiamo vivendo.

Tutti si stanno improvvisando giornalisti ed esperti. Tutti tuttologi del virus e delle sue conseguenze…

View original post 842 altre parole