OKAY!

Guest Writer: STEFANO ALBERTI
Foto di: ANNA CURCI
A Napoli, tutte le classi prime dell’Istituto Superiore Statale “A. Gentileschi“, quasi 200 studenti, hanno partecipato, il 4 dicembre, all’esperienza dell’incontro con Roberto Alborghetti, autore del libro “Social o dis-social?” (Funtasy Editrice). Un’idea che, suggerita dalla prof.ssa Anna Curci – la quale aveva “scoperto” il libro tra i padiglioni di Didacta Firenze – è stata pienamente accolta e sostenuta dalla dirigente dell’Istituto, prof.ssa Paola Albertazzi. Levento si è tenuto nell’Auditorium, pure intitolato ad Artemisia Gentileschi, straordinaria figura di artista e di donna.
Non a caso, Alborghetti ne ha proposto la testimonianza e l’attualità, anche per i collegamenti con la realtà odierna e per alcuni fenomeni connessi con il distorto uso della comunicazione e di ciò che – come i social network e lo sviluppo tecnologico – si offrono invece come una grandissima risorsa per…

View original post 231 altre parole