“Nessuno resti indietro”: le locandine per gli incontri di Lamezia, Albate, Piancogno.

C’è un libro che sta facendo appassionare l’Italia… Continuano infatti gli incontri di presentazione per “Nessuno resti indietro”, di Roberto Alborghetti, Editrice Velar. Nei prossimi giorni, previste tappe a Roma, Piancogno, Albate (Como), Bergamo e Lamezia Terme. Significativi, tra gli altri, gli incontri a Roma con i componenti della Commissione Regionale Pastorale Sociale e Lavoro, Giustizia e Pace, Custodia del Creato (Conferenza Episcopale Lazio) e  a Lamezia Terme, presso Casa “Tamburelli”, con esponenti dell’associazionismo. La pubblicazione è stata già ristampata, a conferma del grado di interesse suscitato.

Con la copertina che riporta una intensa illustrazione dell’artista Umberto Gamba, il testo  porta un contributo originale ed inedito per comprendere i temi centrali della dottrina sociale di Papa Francesco e di un Papato che hanno posto all’agenda mondiale l’urgenza di rivedere e riformare un sistema che produce ingiustizia.

Già nel lavorare sul testo di “Francesco” (la prima biografia storica illustrata su Papa Bergoglio, edita sempre dall’Editrice Velar) Alborghetti si era imbattuto in cronache e vicende che documentavano come il futuro Papa avesse testimoniato
e sviluppato, nella sua Buenos Aires, una particolarissima sensibilità pastorale sul tema. Le esperienze degli anni trascorsi nelle villas miseria e tra le periferie della metropoli
argentina, passando tra fasi storiche e sociali drammaticamente complesse – si pensi solo alla crisi economica dei primi anni del Duemila -, ne avevano modellato il carattere, la sensibilità spirituale, il coraggio di missionario e cura (prete) di
frontiera, che vive il Vangelo “sporcandosi” con i problemi del popolo.
Le pagine del libro ci portano dentro gli anni e le esperienze pastorali che JorgeMario Bergoglio ha vissuto nella Buenos Aires del lavoro-schiavo, dei laboratoriclandestini, della tratta delle persone, dello sfruttamento dei minori, della
disoccupazione, del lavoro nero, nel “tritacarne” dell’economia speculativa.

PROSSIMI INCONTRI

  • 6 GIUGNO, ROMA, CAMERA DEI DEPUTATI, NUOVA AULA DEI GRUPPI PARLAMENTARI, Ore 10,30, Cerimonia di Premiazione della XIV Edizione di Primi in Sicurezza promossa da ANMIL ed Okay!
  • 6 GIUGNO,  PIANCOGNO, VALLE CAMONICA (BRESCIA), ORE 20,30, BIBLIOTECA COMUNALE.
  • 10 GIUGNO, ALBATE (COMO), SALA DELLA COMUNITA’, ORE 21. Nel 50° di Ordinazione di don Antonio Fraquelli.
  • 11 GIUGNO, ROMA, STAZIONE TERMINI, ORE 10,30, CEL, CONFERENZA EPISCOPALE LAZIO, Commissione Regionale Pastorale Sociale e Lavoro, Giustizia e Pace, Custodia del Creato.
  • 17 GIUGNO, BERGAMO, HOTEL SAN MARCO, INCONTRO KIWANIS CLUB BERGAMO OROBICO ONLUS, Ore 20.
  • 18 GIUGNO, LAMEZIA TERME (COSENZA), ORE 18,30, CASA DI RIPOSO “TAMBURELLI”.
  • 22 OTTOBRE, PIANCASTAGNAIO (MONTE AMIATA, SIENA), TEATRO COMUNALE,  RASSEGNA DI GIORNALISMO SCOLASTICO “PENNE E VIDEO SCONOSCIUTI”, Ore 17.
  • 11 NOVEMBRE, FIRENZE, CENTRO INTERNAZIONALE “GIORGIO LA PIRA”, Ore 17.
  • Altre DATE SARANNO COMUNICATE PROSSIMAMENTE

Per info e contatti: 

velar@velar.it

 www.velar.it 

Advertisements