OKAY!

*

Guest Writer: STEFANO ALBERTI

Sono stati più di tremila, nello scorso weekend, i visitatori che hanno messo piede nel Battistero romanico di Lenno, sul Lago di Como, per ammirare le provocazioni “visuals” di Roberto Alborghetti, presentate in un vero e proprio percorso visivo, sonoro e tattile con il nome di “Colori di un’Apocalisse”.Oltre il sessanta per cento dei visitatori proveniva da varie parti del mondo, e parecchi giunti apposta per avere conosciuto il progetto artistico di Roberto Alborghetti (giornalista professionista, scrittore, cronista visuale) attraverso il web. Tra l’altro, l’hashtag in inglese #colorsofanapocalypseshow è top trend di Twitter.

“Bello e inaspettato”, “di grande creatività artistica”, “da rimanere stupiti”, “Un’idea fantastica”, “Another view of art, impressive”, “Davvero originale”, “Mostra bella e affascinante”, “Mai visto nulla di simile”, “Incredibile! Mai pensato che esistesse un’arte così”, “Beautiful, Interesting, Surprising”, “Una cosa diversa dal solito”, “Beautiful and incredible artworks”: sono solo alcune delle tante…

View original post 209 altre parole